Come l’Humus può evitare l’estinzione delle Api

Immaginate un mondo senza piante e, ancor peggio, senza ortaggi e frutta.
Proprio così, perché le api sono responsabili anche della nostra nutrizione.
Purtroppo non è molto lontano il pensiero di un futuro senza di loro.

“Cosa sarebbe il mondo senza le nostre amiche nero-gialle?

Ape su un fiore - l'estinzione delle api Il meccanismo di impollinazione delle api è responsabile di 90 delle 115 principali coltivazioni.
In cinque anni sono scomparsi 10 milioni di alveari nel mondo e oltre 200 mila solo in Italia.

Quali sono le cause delle loro crescente diminuzione?

Ape con maschera anti gas - estinzione delle api Il riscaldamento globale svolge un ruolo sicuramente impattante, ma non di meno anche l’uso dei pesticidi in agricoltura.
La maggior parte delle aziende agrochimiche continua a produrre pesticidi chimici di sintesi, avendo risultati disastrosi non solo sul terreno, ma anche sulle api che durante il loro lavoro di impollinazione ne vengono contaminate.

Cosa possiamo fare per evitare l’estinzione delle api?

Non dobbiamo creare un nuovo mondo, ma salvare quello già
esistente. Troviamo quindi un modo per ritornare alle origini, quando ancora l’uomo non conosceva la chimica.

L’utilizzo di humus di lombrico è la soluzione.
Un’agricoltura concimata con questo prodotto totalmente naturale, non solo fa
produrre più polline alla pianta, ma anche di una qualità eccelsa.
Le api non possono far altro che esserne attratte e concentreranno maggiormente la loro attività.

Non solo! Una concimazione naturale, aumenta anche le difese immunitarie delle api, che saranno quindi meno esposte ai parassiti.
Utilizzare gli elementi già predisposti dalla natura ci ridarà il ciclo naturale che si traduce in benessere anche per noi, oltre che per le api.
Produzione più sana vuol dire più benessere.

Mondo con le api
Il mondo senza api
×

Buongiorno

Per assistenza o informazioni contattaci via Whatsapp o  tramite indirizzo e-mail info@conitalo.it

× Hai bisogno di aiuto?